2° edizione 

Maratona del Barocco

Marathon

La 2° edizione della Maratona del Barocco è stata affascinante e piena di emozioni.

Il luogo scelto per la partenza è stata la centralissima Piazza Santo Oronzo che ha consentito di far vivere il salotto Barocco a tutti gli atleti.

Il percorso si è snodato lungo la centralissima via Trinchese proseguendo con un giro intorno ai giardini pubblici, polmone verde della città, per poi continuare verso Viale Lo Re ed il Castello "Carlo V".

I maratoneti hanno potuto correre per ben quindici (15) chilometri attraverso i monumenti più belli del capoluogo salentino e del Barocco leccese alternando centro storico e vie di importanza commerciale come in una grande visita guidata della città.

Solo dopo questa prima fatica il fiume di podisti è stato indirizzato verso via del Mare dove, grazie anche ad un leggero vento, hanno potuto sentire il profumo che lo stesso porta fin dentro la terra anche in autunno.

Sfruttando le vie limitrofe alla città, gli atleti hanno potuto osservare gli ulivi secolari e la macchia mediterranea che ha tenuto compagnia fino al rientro in città per poi concludere la gara ancora una volta nella centrale e super affollata Piazza Santo Oronzo. 

3° edz 02/12/2018

visita la pagina

Il podio della seconda edizione della Maratona del Barocco è tutto tricolore.

Il vincitore è il “Re” Giorgio Calcaterra della ASD Calcaterra Sport con il tempo di 2 ore 39 minuti e 48 secondi, al secondo posto l’atleta  della ASD La Mandra di Calimera - Cristian Bergamo ed al terzo posto, ma prima donna assoluta, l’atleta azzurra Paola Salvatori della US Roma 83 con il tempo di 2 ore 47 minuti e 15 secondi.

Podio femminile cosi composto, al primo posto l’atleta azzurra Paola Salvatori della US Roma 83 con il tempo di 2 ore 47 minuti e 15 secondi, al secondo posto l’atleta Daniela Francesca Hajnal della ASD Saracenatletica con il tempo di 3 ore 6 minuti e 09 secondi ed al terzo posto l’atleta Francesca Mele della Club Correre Galatina con il tempo di 3 ore 10 minuti e 0 secondi.

Lecce è stato teatro di una grande festa di sport, riuscita sotto ogni punto di vista.

Crediamo di aver offerto una bella fotografia sia di sport che della città, abbiamo fatto visitare luoghi che spesso sono fuori dagli itinerari turistici, fatto scoprire e vivere i parchi cittadini, grazie anche al nostro village e siamo riusciti a colorare Lecce e le sue strade dei mille colori dell'arcobaleno.

Ci sentiamo onorati dei tanti complimenti ricevuti per l'evento che siamo riusciti a realizzare ed a nostra volta vogliamo ringraziare gli oltre 1.000 podisti che hanno scelto la nostra Maratona per sfidare se stessi. 

Vi invitiamo a segnare nelle vostre agende la data della prossima il 02 Dicembre 2018.

fotografo ufficiale 2°maratona del Barocco
Giorgio Calcaterra
FB_IMG_1511898617370
FB_IMG_1511898663327
FB_IMG_1511898647369
FB_IMG_1511898654954
FB_IMG_1511898605641
FB_IMG_1511898610822
FB_IMG_1511898538594
FB_IMG_1511898574420
FB_IMG_1511898581422
FB_IMG_1511898546106
FB_IMG_1511898520145
FB_IMG_1511898514526
FB_IMG_1511898471088
FB_IMG_1511898492452
FB_IMG_1511898478415
FB_IMG_1511898462130
FB_IMG_1511898506779
FB_IMG_1511898499542

La prima vincitrice del concorso Medaglia della Maratona del Barocco è la studentessa Sara Carrozzo.

Il suo lavoro è riuscito ad integrare il mondo della corsa e la rappresentazione della Città di Lecce.

La relazione prodotta insieme con il disegno (in foto) racconta di un corpo umano realizzato da triangoli e poligoni irregolari mentre le giunture sono rappresentate da cerchi per sottolineare la snodabilità delle articolazioni che devono sopportare lo sforzo dei 42 km e 195 mt della maratona. Nella medaglia viene riprodotta in forma stilizzata la colonna di Sant'Oronzo, l'anfiteatro Romano e le vie del centro Barocco che contemporaneamente rappresentano le strade percorso dall'atleta.

Un lavoro di grande qualità che nella forma circolare sarà al collo di tutti i finisher dell Maratona e della prova a Staffetta, mentre nella forma quadrata sarà consegnato ai primi tre classificati di ogni categoria nei tradizionali colori oro, argento e bronzo.

Il 17/11/2017 nella conferenza stampa della Maratona del Barocco il presidente della asd GPDM "Simone Lucia" ha donato la medaglia a forma quadrata al Sindaco della città di Lecce "Carlo Salvemini", all'assessore allo Sport "Paolo Foresio", al Dirigente Scolastico del Liceo Artistico Ciardo Pellegrino mentre alla studentessa Sara Carrozzo è stato donato anche un pacchetto viaggio per una capitale europea a scelta donato dalla agenzia viaggi CRUSI di Lecce, importante partner della Maratona. 

Il concorso sarà rinnovato anche con la prossima edizione della Maratona in quanto crediamo che allo sforzo atletico bisogna coniugare un altrettanto sforzo artistico per poter meglio celebrare il viaggio che una maratona rappresenta per ogni atleta.  

Per partecipare alla “MARATONA DEL BAROCCO” è necessario aver compiuto il 20° anno di età. L’iscrizione alla manifestazione è aperta:

• ai Tesserati FIDAL, Promesse e Senior in regola con il tesseramento federale 2017;

• atleti italiani e stranieri residenti tesserati per Società affiliate alla Fidal;

• atleti in possesso della Runcard, ed atleti italiani e stranieri residenti tesserati per gli EPS sez. Atletica in possesso della Runcard EPS nel rispetto della normativa sanitaria.

 

Tutti gli atleti devono essere in regola con le norme sulla tutela sanitaria prevista dalla legge. Il partecipante solleva in ogni caso da ogni responsabilità l’organizzazione circa la propria idoneità fisica a disputare la gara.

TROFEO “LECCE UNA CITTA’ CHE CORRE”

Gli atleti Fidal che hanno partecipato e portato a termine la 7ª Mezza Maratona Corri a Lecce del 12 marzo 2017 e la 2ª Maratona del Barocco 2017 rientreranno in una classifica speciale combinata, che verrà stilata sommando i tempi di arrivo delle due gare (real time).

Saranno premiati i primi di ciascuna categoria M/F con il Trofeo “Lecce una città che corre”.

Inoltre, per gli atleti di ciascuna categoria M/F, giunti al traguardo dal 2° al 10° posto nella classifica speciale combinata, stilata con i tempi della 7ª Mezza Maratona e della Maratona 2017, verranno sorteggiati n. 2 pettorali, per ciascuna categoria M/F, per la partecipazione alla 8ª Mezza Maratona del 2018.

Ricordiamo che gli atleti iscritti alla “7ª Mezza Maratona Corri a Lecce 2017”, usufruiranno di una tariffa agevolata per l’iscrizione alla 2ª Maratona del Barocco.

La quota agevolata per la 2° Maratona del Barocco è di €. 30,00 anziché 40,00 (iscrizione agevolata fino al 30.09.2017)

ISCRIZIONI E MODALITA’ DI PAGAMENTO

La quota di partecipazione dovrà essere versata come di seguito specificato:

• €. 40,00 (quaranta/00) fino al giorno 30.09.2017 compreso;

• €. 50,00 (cinquanta/00) dal giorno 01.10.2017 al 21.11.2017;

 

La società si riserva di chiudere le iscrizioni anticipatamente per motivi di ordine pubblico ed organizzativo, e ne darà comunicazione sul sito www.corrialecce.com e sulla pagina facebook “Corri a Lecce”.

 

Le iscrizioni si possono effettuare, per le società in possesso di username e password, sul sito www.cronogare.it sezione “prossime iscrizioni”.

 

 

Per chi non è in possesso di username e password si può iscrivere con le seguenti modalità.

I possessori di runcard e runcard EPS devono inviare a iscrizioni@cronogare.it e a maratonadelbarocco@gmail.com la seguente documentazione:

Copia tessera runcard;

Copia certificato medico valido per attività agonistica;

Copia bonifico.

 

I possessori di tessera Fidal devono inviare a iscrizioni@cronogare.it e a maratonadelbarocco@gmail.com:

Tessera Fidal provvisoria dalla quale si evince la data del tesseramento e la scadenza del certificato.

Copia del bonifico.

Bonifico Bancario da effettuare sul c/c intestato a GPDM Associazione Sportiva Dilettantistica -

Banca Unicredit - Filiale di Lecce Foscarini.

Codice IBAN IT 08 W 02008 16005 000102751286

Tutti gli iscritti riceveranno una maglia tecnica e medaglia celebrativa.

Il pacco gara sarà visionabile su questo sito.

Dovrete comunicare sull’indirizzo di posta elettronica richiestataglie@gmail.com, entro il 14.11.2017, la taglia per la maglia tecnica della manifestazione.

Dopo tale data non sarà possibile scegliere la taglia.

Demo tessera FIDAL online

1° edizione 

Staffetta 21x2 Maratona del Barocco

percorso staffetta maratona del barocco

Promozionale

corri e cammina nel barocco

Cliccando sulla foto avrete la possibilità di aprire

la mappa in Google Maps.

 

In questa 2° edizione della Maratona del Barocco abbiamo voluto stupire tutti inserendo nel programma la 21 X 2 Staffetta Promozionale.

Una scommessa che possiamo ritenere vinta.

Abbiamo dato l'opportunità ai podisti, che non avevano nelle gambe i km di una maratona, di vivere le stesse sensazioni dividendosi il percorso con un altro atleta.

Sono stante tante le coppie di atleti che abbiamo ospitato e che hanno potuto usufruire della stessa organizzazione della maratona, degli stessi ristori, dei servizi navetta e di una accoglienza immensa come Lecce ha saputo regalare. 

La 21 X 2 promozionale ha consentito di iscriversi alla Maratona del Barocco, dividendo la corsa in due frazioni.

Gli atleti hanno avuto tutti i riscontri cronometrici, potendo contare sia su quello di frazione che sul totale di coppia. 

La 21 X  2 staffetta promozionale è stata un ottima occasione per poter accompagnare e vivere la gara degli amici maratoneti. 

Condividere il viaggio, la gara, la fatica e la gioia che una maratona riesce a regalare è sempre una esperienza unica nella vita.

Agenzia Crusi
Navette Staffetta

La prova in staffetta  ha regalato il seguente podio

Al primo posto la coppia Cardona Cruz e Cadme Parra della Uniroma con il tempo di 2 ore 49 minuti e 12 secondi, al secondo posto la coppia Massaro e L’Assainato della SpeedRunners con il tempo di 2 ore 52 minuti e 40 secondi ed al terzo posto la coppia Musio e Toma della Polisportiva BPP con il tempo 2 ore 53 minuti e 03 secondi.

Maratona del Barocco - Staffetta promozionale

Per potersi iscrivere bisogna presentare la seguente documentazione da inviare via email all’indirizzo staffetta2017@gmail.com


- Copia Certificato medico per attività agonistica valido alla data della manifestazione (certificato con prova sotto sforzo);
- Copia Documento d’identità valido alla data della manifestazione;
- Copia del bonifico di €. 70,00 (iscrizione 2 frazionisti) con la causale dei nominativi che parteciperanno alla staffetta e nome da attribuire alla coppia.

 

Bonifico Bancario da effettuare sul c/c intestato a GPDM Associazione Sportiva Dilettantistica -

Banca Unicredit - Filiale di Lecce Foscarini.

Codice IBAN IT 08 W 02008 16005 000102751286

L’iscrizione, deve essere effettuata entro il 21.11.2017, esclusivamente per la coppia e darà diritto a tutti i servizi previsti per la Maratona ed inoltre:


- Chip da riconsegnare in zona arrivo;
- Pacco gara della maratona (indicare nella email d’iscrizione la taglia della Maglia);
- Medaglia ufficiale;
- Navetta di ritorno per i primi frazionisti che saranno accompagnati nei pressi dell’arrivo.

 

Suggerimenti per gli staffettisti:
 

PRIMO STAFFETTISTA
1. Deve consegnare, in zona partenza, il proprio borsone al compagno che lo porterà al deposito borse allestito al 21,097 km.;
2. Indossare il chip prima della partenza;
3. Passare il chip al compagno al completamento della frazione.


SECONDO STAFFETTISTA
1. Consegnare il suo borsone presso il gazebo allestito in Piazza Sant’Oronzo;
2. Prendere il borsone dal compagno;
3. Recarsi ai pullman navetta dislocati in via G.Marconi intersezione con Viale Francesco Lo Re (nei pressi della Fontana dell’Armonia) ultima corsa ore 08,45;
4. Arrivato nella zona cambio 21,097 km. consegnerà il borsone del compagno al deposito borse;
5. Prendere il chip del compagno;
6. Partire per la seconda frazione.

 

Gli atleti arrivati alla mezza saranno riaccompagnati a Lecce a mezzo di navette della agenzia viaggi Crusi.
 

La prima navetta partirà allo scoccare delle due ore dall'inizio della corsa e comunque quando tutti i posti saranno occupati. Successivamente le altre.

Come Arrivare alla Maratona del Barocco

 Indicazioni di come raggiungere Lecce a seconda dei mezzi a disposizione:

 

  • In auto : 

  • Lecce è facilmente raggiungibile dal sistema autostradale italiano. Le autostrade principali da considerare sono la A14 Bologna-Taranto e la A16 Napoli-Canosa. Consigliamo di lasciare quindi l’autostrada all’altezza di Bari per proseguire lungo la superstrada Brindisi-Lecce gratuita, ma perfettamente tenuta e a doppia carreggiata nei due sensi di marcia. Una volta giunti all'ingresso di Lecce potrete trovare la zona parcheggi posta difronte al Hotel Tiziano e dei Congressi.

  • In treno : 

  • La rete ferroviaria leccese ha dei collegamenti diretti con le maggiori metropoli e città nazionali. Ricordiamo tra queste Roma, Milano, Torino, Bologna, Venezia, Bolzano, le maggiori città adriatiche e quelle calabresi. Il sito di Trenitalia vi consente di verificare immediatamente i migliori collegamenti e per altre domande potete rivolgervi alla Stazione di Lecce (telefono 0832 303403). 

 

  • In aereo :

  • I collegamenti aerei avvengono con l’aeroporto del Salento sito in Brindisi, a circa 40 km da Lecce. Esistono voli giornalieri che lo collegano a Roma, Milano, Bologna, Pisa oltre ai voli economici quasi ogni giorno con Ryanair ed Easy Jet da Bologna, Roma, Milano, Pisa, Torino, Treviso e in Europa da Londra, Bruxelles, Barcellona, Eindhoven, Parigi e Stoccolma.

Una volta  giunti a Lecce potrete trovare il Village della Maratona del Barocco presso il parco BelloLuogo sito in Viale San Nicola.

Il parco è attrezzato ed adatto a farvi trascorre qualche ora in relax grazie anche agli stand espositivi predisposti in occasione del nostro evento.

Facilmente raggiungibile sia a piedi che attraverso i mezzi pubblici cittadini.

Sul sito S.G.M. troverete le linee dei bus cittadini e le zone di parcheggio ed interscambio.

Per orari di ritiro pettorali visitare la pagina Info_Maratona del Barocco.

 

Dove Parcheggiare 

Giorgio Calcaterra

2° Maratona del Barocco e Giorgio Calacaterra